Standard

I terminali italiani per giocare d’azzardo sul serio

Il responsabile Gambling Trust dovrà esplicare un’indagine dettagliata e fornire informazioni aggiornate per capire meglio come sono utilizzati i terminali di gioco per ciò che attiene le Fobt, che nel Regno Unito sono il “pari” delle nostre videolottery. Questa indagine è stata fortemente voluta poiché è risultato che con le Fobt si può arrivare a perdere sino a 18mila sterline in un’ora ed è una cifra assurda: le cifre sono state fornite dalle associazioni “anti-gioco” che da sempre sostengono che le Fobt portano a “dipendenza” i giocatori sino a far perdere cifre rilevanti, a perdere di conseguenza il controllo con la realtà ed a sottostare ad un “disagio patologico”. Ora, anche se nel Regno Unito il gioco è notoriamente considerato “parte integrante della vita quotidiana”, il governo britannico non ha potuto esimersi dal riflettere su questa particolare situazione a tutela dei propri cittadini. Quindi Fobt sotto accusa, nel loro complesso, limitazione del gioco e sopratutto indagini a “tappeto” presso i negozi di scommesse per controllare i livelli di puntata e di vincita. La richiesta di pubblicazione da parte delle sale scommesse (le uniche ammesse del Regno Unito ad ospitare le fobt) dei tali relativi all’uso dei terminali. L’inchiesta da un lato dovrebbe far trasparire che queste macchinette e le fobt non comportano un aumento del gioco patologico e dall’altro quindi, tranquillizzare le associazioni “anti-gioco” anche se quest’ultima azione risulta quasi impossibile.

Standard

Il gioco d’azzardo fatto nel casinò di macao

Macao è ormai il centro dei grandi tavoli high stakes  e la maggior parte dei giocatori che solitamente giocavano a Las Vegas, sembrano soffrire in questo momento di una sindrome particolarmente strana, visto che sembra molto difficile restare seduti agli importanti tavoli del Rio, nonostante sia in corso l’evento più importante delle WSOP, perché è iniziato il Main Event. In ogni caso nomi importanti come: Gus Hansen, Tom Dwan, Shaun Deeb e Phil Ivey  sembrano non attendere altro di essere eliminati per prendere un aereo e volare a Macao per sedersi ai più grandi tavoli HIgh Stakes del pianeta.

Il luogo è sempre lo stesso, si tratta dell’Aria Casinò, con partite di Poker Cinese Open Face dai limiti incredibili vista la costante presenza di magnati come Richard Yong e di Paul Phua, finanziatori dell’Big Game asiatico. Paul Phua ha già stakato più volte Tom Dwan mentre Richard Yong  ha dato spettacolo ai tavoli giocando partite milionarie anche contro un fenomeno come Gus Hansen. I due multimilionari non sembrano avere grandi capacità al tavolo da gioco e di conseguenza i grandi squali americani ed europei del poker cash game non attendono altro che sfidare questi incauti giocatori proprio sul loro terreno.

Standard

Stanley bet e l’illegalità nel gioco d’azzardo online

Dobbiamo in tutta franchezza applaudire l’intervento di Stanleybet a fianco dell’Avvocatura dello Stato perchè persista nel proprio intendimento di combattere con tutte le possibilità in essere l’illegalità e la sua espansione “a macchia d’olio” di operatori illegali all’interno del sistema legale italiano. Una cosa estremamente importante è stato questo intervento di Stanleybet a fianco del Governo italiano e della Commissione Europea di fronte alla Corte di Giustizia nella questione “Biasci + altri”, promossa dal TAR Toscana nei confronti della Goldbet finalizzata all’interpretazione del diritto dell’Unione ed alla verifica dell’applicazione della giurisprudenza comunitaria al bookmaker austriaco. L’intervento di Stanleybet era per chiarire la reale posizione di Goldbet nel mercato del nostro Paese. Questo e tanti altri interventi, quasi 80, che sono stati effettuati da Stanleybet in sintonia con lo Stato italiano hanno combattuto tanti centri affiliati a operatori clandestini e quindi hanno contribuito a contrastare l’inserimento di “tanta illegalità” nel nostro Paese dove gli operatori legali stanno combattendo e facendo di tutto per rendere “tranquillo” e “sereno” e “legale” questo settore.
Con il progetto Cartago, Stanleybet ha voluto contribuire a contrastare gli operatori illegali che nel primo semestre di quest’anno sono stati individuati in 2000 punti, collegati con bookmaker inglesi, svizzeri, austriaci: questo mercato illegale deve fare paura sul territorio italiano e quindi il progetto Cartago è divenuto importante appunto con questo fine: scoprire questi centri clandestini, far aprire attività istruttorie e denunciare il tutto all’Autorità Giudiziaria coinvolgendo le principali Procure della Repubblica. Non da ultimi sono stati coinvolti nelle indagini Carabinieri, Polizia di Stato e Guardia di Finanza.

Standard

Recensione completa di allslot casino online italia

L’estate è iniziata e tutti noi abbiamo voglia di “evadere”, di trasferirci su spiagge assolate con mare incontaminato e lasciarci finalmente andare allontanando tutto ciò che è il “quotidiano”. Cose certamente banali ma possiamo viverle anche dal pc, da smarphone e tablet su All Slots Casino che ci trascinerà durante l’estate con due slot fantasione e assolutamente “balneari”. Dai fatevi travolgere da immersioni meravigliose con “Dolphin Coast” e vi troverete a vivere un’avventura tra le barriere coralline nuotando tra un oceano di combinazioni vincenti, più di 3000- con un compagno straordinario: un delfino. Vi accompagnerà dolcemente a scoprire tre moltiplicatori diversi nascosti dietro la sua immagine e vi darà la possibilità di vincere sino a 25 giri.
Ovviamente, dopo una bella nuotata perchè non un bellissimo party in spiaggia? Ed allora ecco All Slots Casino ancora con voi con “Springs Break” che vi accompagnerà al calar del sole verso la movida notturna, vi farà salire su una cabrio che sfreccia a tutta velocità e sui rulli di questa slot appaiono balli scatenati, aperitivi e bibite ghiacciate e snack di nachos. Quando poi comparirà il simbolo “Beach party” inizierete veramente la vostra festa poiché con questo simbolo avrete partite in regalo, bonus oltre naturalmente a completare le combinazioni vincenti.
La vostra estate quindi la passerete in compagnia di All Slots Casino su spiagge incontaminate e nell’immensità marina…. ed anche in compagnia di un bonus di benvenuto sino a 500 euro!!