Standard

Ecco cosa è il gioco d’azzardo pubblico

Non si capisce bene il perchè, ma forse si ha il timore di esprimere l’opinione che il mondo del gioco d’azzardo pubblico non è lontano dall’essere considerato una risorsa per il nostro Bel Paese: non soltanto a livello contabile, ma come asset industriale per i risultati occupazionali che è riuscito a raggiungere sia nel pubblico che nel privato. Nonostante il gioco lecito debba ancora combattere “strenuamente” con un’immagine “negativa” che gli è stata “cucita addosso” qualcosa in positivo sta cambiando: la politica e le istituzioni forse hanno recitato molto sommessamente un “mea culpa” e si spera stia iniziando una vera, sana proposta di gioco legale e controllato che sia mirato a tutelare il gioco pubblico, a combattere, quindi, il gioco illegale che potrebbe arrivare a volumi “importanti” qualora sparisse il sistema del gioco lecito.

Quindi, finalmente, il riconoscere -ripetiamo molto sommessamente- che il mondo del gioco pubblico è un valore per la nostra economia, una risorsa alla quale lo Stato può attingere e sulla quale contare è un passo in avanti “meraviglioso” e se si potrà poi in “effetti concretizzare” si darà la certezza al comparto intero di poter “vivere e guardare al futuro” in maniera serena, sicura e tutelata. Certamente tutti finalmente capiranno l’impegno che il settore ha impiegato per sopravvivere in questo “nero periodo di guerra” al quale è stato sottoposto il gioco, ma “tutto finirà bene” se si metteranno in essere le strategie pensate, studiate e promesse.